Coast to Coast
+390742677095 / PER EMERGENZE: +39 02 39864425
Coast to Coast
+390742677095 / PER EMERGENZE: +39 02 39864425
  • Guida
EXPLORE GIAPPONE, Momijigari, i colori dell' Autunno
Prezzo a persona da 5.460 €

EXPLORE GIAPPONE, Momijigari, i colori dell' Autunno

Da
5.460 €
Prezzo per persona
Da
5.460 €
Prezzo per persona
EXPLORE GIAPPONE, Momijigari, i colori dell' Autunno
Descrizione

Un viaggio nel Paese del Sol Levante, alla scoperta di tesori storici e paesaggistici, di antiche usanze e di città ultra moderne. Un itinerario che lega perfettamente le vivaci metropoli di Tokyo e Kyoto alle tradizionali cittadine di Takayama e Shirakawa-go, passando per la suggestiva Hiroshima e l’imperituro ricordo della prima bomba atomica. A fare da cornice al viaggio, i caldi colori dell’autunno

11Notti
9Destinazioni
6Sistemazioni previste
4Trasporti
4Attività
Destinazione
Itinerario

Giorno 1: Tokyo

Giorno 2: Tokyo

Giorno 3: Tokyo

Giorno 4: Tokyo, Nikko

Giorno 5: Nikko, Kawaguchiko

Giorno 6: Kawaguchiko, Matsumoto

Giorno 7: Matsumoto, Shirakawa

Giorno 8: Shirakawa, Kyoto

Giorno 9: Kyoto

Giorno 10: Kyoto, Hiroshima

Giorno 11: Hiroshima, Nara

Giorno 12: Nara, Osaka

Incluso

La quota comprende:

• Volo di linea Emirates a/r da Milano Malpensa, Venezia, Bologna e Roma Fiumicino in classe economica (via Dubai)  

• Trasferimenti da e per gli aeroporti all'estero con pullman privato

• Tour di gruppo min.15 max.25 pax

• Sistemazione in camera doppia standard con servizi privati per 10 notti

• Trattamento pasti come dettagliato nel programma (10 prime colazioni, 8 pranzi in ristorante locale e 3 cene di cui una in hotel, una in ristorante locale e una in ryokan a base di piatti tradizionali giapponesi)

• Escursioni e visite in pullman privato come dettagliato nel programma

• Biglietti di seconda classe con posto riservato per il treno Espresso Thunderbird da Kanazawa a Kyoto (8° giorno) e per il treno Super Express Shinkansen Nozomi da Kyoto a Hiroshima e viceversa (10° giorno)

• Biglietto di 2° classe per il traghetto Hiroshima/Miyajima e vv. (10° giorno)

• Biglietto per i mezzi pubblici in partenza da Kanazawa (8° giorno)

• Biglietto per la funicolare panoramica del Mt.Fuji (5° giorno)

• Biglietti d’ingresso (ascensore alla cascata Kegon; Santuario Tosho-gu a Nikko; Oshino Hakkai e Museo d'Arte Itchiku Kubota a Kawaguchi-ko; Castello Karasujo a Matsumoto; Takayama Jinya a Takayama; una casa tradizionale Wasa a Shirakawa-go; tempio giardino Kenroku-en a Kanazawa; Tempio Tofuku-ji, Castello Nijo, Tempio Kiyomizu, Tempio Sanjusangen-do, Tempio Kinkaku-ji, Tempio Ryoan-ji a Kyoto; Santuario di Itsukushima a Miyajima; Museo della Pace e Bomb Dome a Hiroshima; Tempio Todai-ji e Santuario Kasuga a Nara; Castello e osservatorio dell’Umeda Sky Building a Osaka)

• Accompagnatore professionista dall’Italia e per tutta la durata del viaggio

• Guide locali parlanti italiano

• Noleggio auricolari (dal 3° al 12° giorno)

• Servizio di corriere espresso da Tokyo a Kanazawa (5° giorno) e da Kanazawa a Kyoto (8° giorno) per il trasporto bagagli in hotel (un collo a persona)

• Le mance per l’autista del pullman

• Kg.23 di franchigia bagaglio imbarcato in stiva

• Assicurazione IMA Multirischio sanitaria/bagaglio (massimali spese mediche € 30.000), annullamento e interruzione viaggio - richiedere fascicolo informativo all'atto della prenotazione.

• Quota d’iscrizione (€ 79 a persona)

• Tasse aeroportuali e security charges dei voli di linea (€ 420 da Milano Malpensa e Venezia, € 410 da Bologna e € 430 da Roma Fiumicino; prezzo a persona soggetto ad aumento fino ad emissione dei biglietti aerei)

Escluso

La quota non comprende:

• Le bevande e i pasti non menzionati nel programma o indicati come liberi o facoltativi 

• Biglietti d’ingresso a musei, monumenti, siti archeologici, parchi nazionali e luoghi d’interesse storico, naturalistico e/o culturale non menzionati alla voce “la quota comprende”

• Qualsiasi extra di carattere personale (ad esempio telefonate, servizio lavanderia etc.etc.); 

• Eventuali tasse per utilizzo delle macchine fotografiche, cineprese, videocamere (incluse quelle dei cellulari) da pagare all'ingresso di parchi/siti/musei e in tutti i luoghi che lo richiedono

• Peso in eccedenza dei bagagli in stiva rispetto ai kg. indicati (da pagare direttamente alla compagnia aerea all'imbarco) 

• Le mance (escluso quelle per l’autista del pullman che sono incluse) 

• Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".

Attività
DA SAPERE

N.B. Per motivi tecnico/organizzativi, l’ordine cronologico delle visite previste durante il tour potrebbe essere cambiato, senza che questo comporti alterazione nel contenuto del programma di viaggio. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È infine possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

Polizza obbligatoria IMA multirischio: inclusa in quota. Maggiori dettagli e fascicolo informativo da richiedere in agenzia all'atto della prenotazione. Il valore della polizza è calcolato per persona e cambia in base al valore del pacchetto acquistato.

GLI ORARI DEI VOLI INDICATI NEL PROGRAMMA E IL CHILOMETRAGGIO GIORNALIERO DEL PULLMAN CON I RELATIVI TEMPI DI PERCORRENZA, SONO INDICATIVI E NON POSSONO TENER CONTO DI FATTORI IMPREVEDIBILI IN GRADO DI CAUSARE RITARDI O MAGGIORI PERCORRENZE (cambi operativi o cancellazione dei voli, ritardi, lavori di manutenzione stradale, incidenti, deviazioni, traffico etc.etc.).

L'effettuazione del tour è soggetta al raggiungimento di minimo 15 partecipanti (massimo 25 partecipanti)

Per le sue caratteristiche, l'itinerario non è indicato per persone con mobilità motoria ridotta.

Tasse aeroportuali: importo indicativo, soggetto a variazione fino all’emissione dei biglietti.

 CAMBIO APPLICATO (rilevazione del 06/02/24): 1 JPY (Yen Giapponese) = 0,00626 Euro 

Si fa presente che fino a 20 giorni prima della partenza i prezzi dei servizi a terra potranno essere aumentati in base all’oscillazione dei cambi; i prezzi saranno inoltre soggetti ad eventuale adeguamento dovuto all'oscillazione del costo carburante (jet aviation fuel) ed alla variazione di diritti e tasse su alcune tipologie di servizi, quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o imbarco nei porti e negli aeroporti.

È possibile inserire l’opzione “blocca prezzo” con supplemento da richiedere all’atto della prenotazione. In questo caso il prezzo del pacchetto non subirà adeguamenti valutari

Documenti 

Si raccomanda di consultare sempre il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per avere informazioni sulla documentazione richiesta per l’ingresso nel Paese e per avere aggiornamenti: https://www.viaggiaresicuri.it/home

Condizioni generali del contratto di Vendita dei Pacchetti Turistici consultabili alla pagina https://www.gattinonitravel.it/pages/documenti-importanti

DA SAPERE:

Le camere di solito sono a disposizione degli ospiti dalle 14.00 del giorno di arrivo, fino alle 11.00 del giorno di partenza. Le coppie giapponesi preferiscono dormire in due letti separati, generalmente di tipo queen size. Per questo gli alberghi in Giappone dispongono di pochissime camere con letti matrimoniali, tra l’altro molto piccoli, e non è possibile garantire questo tipo di sistemazione. Di solito negli alberghi giapponesi le dimensioni delle camere sono ridotte rispetto agli standard europei, soprattutto le singole che possono misurare anche solo 12 mq, pur essendo soggette a supplemento. Il ryokan è un albergo tradizionale. Gli ospiti devono togliere le scarpe e indossare le pantofole messe a disposizione dalla struttura. Le camere hanno il pavimento in paglia di riso e sono arredate con un solo tavolo basso e sedili della stessa misura. Dopo cena, il personale prepara il letto tradizionale, detto futon, disponendolo in terra sopra ad appositi materassini. Una nota particolare per chi ha tatuaggi: in Giappone esiste uno specifico divieto d’ingresso in alcuni locali e luoghi d’interesse, come ad esempio le vasche d’acqua termale. È quindi consigliato coprirli, sia per adeguarsi alla cultura del Paese, sia per non offendere i suoi abitanti.